10. Configurazione di una porta Rose

Il protocollo packet Rose simile al livello tre delle specifiche X.25. Il suo supporto nel kernel di Linux una versione modificata dell'Implementazione Rose FPAC.

Il protocollo ROSE usa le porte AX.25 che sono presenti nel sistema e si appoggia a questo protocollo. Per configurare il ROSE occorre creare un file di configurazione che descrive le porte ROSE che si vogliono creare; per ogni porta la procedura la stessa.

10.1. Configurazione di /etc/ax25/rsports

Il file nel quale si configurano le interfacce ROSE /etc/ax25/rsports. In esso vengono descritte le porte ROSE pi o meno nello stesso modo in cui il file /etc/ax25/axports descrive le porte AX.25.

Questo file formattato nel seguente modo:

name  address  description

Dove:

Un esempio potrebbe essere il seguente:

rose  5050294760  Porta Rose

Si noti che, a meno di specificare diversamente, il ROSE usa il nominativo/ssid di default configurato su ogni porta AX.25.

Per configurare un nominativo/ssid da far usare al ROSE su ogni porta, si usa il comando rsparms come segue:

# /usr/sbin/rsparms -call VK2KTJ-10

Questo esempio fa s che la macchina Linux usi il nominativo VK2KTJ-10 in tutte le porte AX.25 configurate per traffico ROSE.

10.2. Creazione di un dispositivo di rete ROSE

Una volta creato il file /etc/ax25/rsports si possono creare i dispositivi ROSE allo stesso modo in cui sono stati creati i dispositivi AX.25. In questo caso si usa il comando rsattach, che crea i dispositivi di rete chiamati 'rose[0-5]'. La prima volta viene creato 'rose0', la seconda 'rose1' e cos via. Ad esempio:

# rsattach rose

Questo comando inizializza il dispositivo ROSE (rose0) configurato nel modo descritto nel file /etc/ax25/rsports per la porta chiamata 'rose'.

10.3. Configurazione del routing ROSE

Attualmente il protocollo ROSE supporta solo l'instradamento statico. L'utilit rsparms permette di configurare la tabella di routing ROSE per Linux.

Ad esempio:

# rsparms -nodes add 5050295502 radio vk2xlz

aggiunge una route al nodo ROSE 5050295502 attraverso una porta AX.25 chiamata 'radio' nel file /etc/ax25/axports, per un host col nominativo VK2XLZ.

Le route possono essere specificate con una maschera per includere diverse destinazioni in un unica voce ROSE. La sintassi la seguente:

# rsparms -nodes add 5050295502/4 radio vk2xlz

che identica all'esempio precedente, ad eccezione del fatto che si applica ad ogni destinazione che ha un indirizzo che inizia con le quattro cifre 5050. Una forma alternativa per questo comando :

# rsparms -nodes add 5050/4 radio vk2xlz

che probabilmente quella meno ambigua