Perl-5.8.4

Il pacchetto Perl contiene il Practical Extraction and Report Language.

Tempo approssimativo di costruzione:  2.9 SBU
Spazio necessario sul disco:     143 MB

L'installazione di Perl dipende da: Bash, Binutils, Coreutils, Diffutils, Gawk, GCC, Glibc, Grep, Make, Sed.

Installazione di Perl

Se volete il pieno controllo su come Perl viene configurato, potete eseguire lo script interattivo Configure e modificare manualmente il modo in cui il pacchetto costruito. Se pensate di poter vivere con le (sensibili) impostazioni predefinite che auto-rileva, allora preparate Perl per la compilazione con:

./configure.gnu --prefix=/usr -Dpager="/bin/less -isR"

Significato delle opzioni di configurazione:

  • -Dpager="/bin/less -isR": questo corregge un errore nel codice perldoc con l'invocazione del programma less.

Compilate il pacchetto:

make

Se volete eseguire la suite di test, dovete prima creare un file /etc/hosts di base, necessario perch una serie di test possa risolvere il nome localhost:

echo "127.0.0.1 localhost $(hostname)" > /etc/hosts

Ora, se volete, eseguite i test:

make test

Infine, installate il pacchetto:

make install

Contenuti di Perl

Programmi installati: a2p, c2ph, dprofpp, enc2xs, find2perl, h2ph, h2xs, libnetcfg, perl, perl5.8.4 (collegamento a perl), perlbug, perlcc, perldoc, perlivp, piconv, pl2pm, pod2html, pod2latex, pod2man, pod2text, pod2usage, podchecker, podselect, psed (collegamento a s2p), pstruct (collegamento a c2ph), s2p, splain and xsubpp

Librerie installate: (troppe per nominarle)

Brevi descrizioni

a2p traduce awk in perl.

c2ph scarica strutture C come se fossero generate da "cc -g -S".

dprofpp visualizza dati di profilo perl.

en2cxs costruisce un'estensione Perl per il modulo Encode, dagli Unicode Character Mappings o dai Tcl Encoding Files.

find2perl traduce in perl comandi find.

h2ph converte i file header .h del C in file header .ph del Perl.

h2xs converte file header .h del C in estensione Perl.

libnetcfg pu essere usato per configurare la libnet.

perl combina alcune delle migliori caratteristiche di C, sed, awk e sh in un singolo linguaggio.

perlbug usato per generare bug reports su Perl o sui moduli che ne fanno parte, e inviarli via email.

perlcc genera eseguibili da programmi Perl.

perldoc visualizza una parte di documentazione in formato pod che incluso nell'albero di installazione di perl o in uno script perl.

perlivp la Perl Installation Verification Procedure (procedura di verifica dell'installazione di Perl). Pu essere usata per verificare che Perl e le sue librerie siano state installate correttamente.

piconv una versione Perl del convertitore della codifica caratteri iconv.

pl2pm un tool rudimentale per convertire file Perl4 .pl in moduli Perl5 .pm.

pod2html converte file dal formato pod al formato HTML.

pod2latex converte file dal formato pod al formato LaTeX.

pod2man converte dati pod in input formattato *roff.

pod2text converte dati pod in testo formattato ASCII.

pod2usage stampa messaggi di uso a partire da documenti pod inclusi file.

podchecker verifica la sintassi dei file di documentazione in formato pod.

podselect visualizza sezioni selezionate di documentazione pod.

psed una versione Perl dello stream editor sed.

pstruct scarica strutture C come se fossero generate da comandi "cc -g -S".

s2p traduce sed in perl.

splain usato per forzare in perl la dignostica di avviso prolissa.

xsubpp converte codice Perl XS in codice C.