6.16. Zlib-1.2.1

Il pacchetto Zlib contiene routine di compressione e decompressione usate da alcuni programmi.

Tempo approssimativo di costruzione: 0.1 SBU

Spazio su disco richiesto: 1.5 MB

L'installazione di Zlib dipende da: Binutils, Coreutils, GCC, Glibc, Make, Sed

6.16.1. Installazione di Zlib

La seguente patch corregge una vulnerabilitÓ Denial of Service nella libreria di compressione Zlib:

patch -Np1 -i ../zlib-1.2.1-security-1.patch
[Nota]

Nota

Zlib Ŕ nota per costruire scorrettamente le sue librerie condivise se nell'ambiente Ŕ specificato CFLAGS. Se si sta usando la propria variabile CFLAGS, accertarsi di aggiungere la direttiva -fPIC alla variabile CFLAGS per la durata del successivo comando configure, quindi rimuoverla in seguito.

Preparare Zlib per la compilazione:

./configure --prefix=/usr --shared

Compilare il pacchetto:

make

Per testare i risultati, digitare: make check.

Installare la libreria condivisa:

make install

Ora costruire anche la libreria statica:

make clean
./configure --prefix=/usr
make

per testare di nuovo i risultati, digitare: make check.

Installare la libreria statica

make install

E correggere i permessi sulla libreria statica:

chmod 644 /usr/lib/libz.a

E' buona politica e pratica comune mettere le librerie importanti nella directory /lib. Questo Ŕ maggiormante importante in scenari in cui /usr Ŕ su una partizione separata. Essenzialmente, i componenti run-time di qualunque libreria venga usata dai programmi in /bin o /sbin devono risiedere in /lib in modo da essere nella partizione root e disponibili nel caso che /usr divenga inaccessibile.

Per la precedente ragione, spostare i componenti run-time della Zlib condivisa in /lib:

mv /usr/lib/libz.so.* /lib

Correggere il symlink /usr/lib/libz.so:

ln -sf ../../lib/libz.so.1 /usr/lib/libz.so

6.16.2. Contenuti di Zlib

Librerie installate: libz[a,so]

Brevi descrizioni

libz

contiene funzioni di compressione e decompressione usate da alcuni programmi.