HomeRelatoriTalkCorsiInfoStaffNewsSponsorCall   Logo del Pluto
Pluto Meeting 2001 ""  
Terni 7-8-9 Dicembre
Relatori


Christopher R. Gabriel

Davide Barbieri dice di lui: "Christopher Gabriel si occupa di software libero dal 1996. La sua passione e il suo interesse è così forte che si occupa praticamente di tutti i campi toccati dal software libero. Christopher è un attivista del movimento, facendo parte del PLUTO, di ILS e di Assoli, di cui è uno dei fondatori e principali fautori. Partecipa a innumerevoli progetti software, da quelli più faceti tipo furbo e cappuccino, a quelli più imponenti come Gnome e più in generale GNU. Ciò che fa di Christopher un VIP del mondo del software libero sono le sue innumerevoli amicizie con elementi di spicco di questo settore; amicizie nate e coltivate grazie alla sua onnipresenza a eventi di qualunque genere, alla partecipazione in ogni tipo di progetto, alla creazione di ogni singola iniziativa"
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Free Software Foundation Europa"
Le slide presentate le trovi all'indirizzo: http://www.cgabriel.org/docs/papers/fsfe-pluto-meeting-2001/


Andrea Monti

Andrea Monti è presidente di ALCEI (http://www.alcei.it) l'associazione per la libertà nella comunicazione elettronica interattiva. L'associazione, oltre ad essere intervenuta in svariate occasioni a sostegno della diffusione del software libero è impegnata, fra l'altro, nella diffusione di questi concetti nelle istituzioni. Fra tutti, basta citare l'intervento al Forum della Società dell'informazione della Presidenza del consiglio dei ministri, intitolato appunto "È compito delle istituzioni liberarci dalla schiavitù elettronica". È coautore di Spaghetti Hacker e Segreti Spie codici cifrati (entrambi pubblicati da Apgoeo) e scrive di legge e software libero sulle pagine di Linux&C.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Open Source: roba da criminali?"


Mattia Monga

Mattia Monga è assegnista di ricerca presso il Politecnico di Milano, dove insegna Informatica, e assistente presso l'Università della Svizzera italiana di Lugano, facoltà di Scienze della Comunicazione. socio IEEE e collabora con l'ACM come "information director" della rivista "Transactions on Software Engineering and Methodology". Dopo aver partecipato per anni alla comunità open source come semplice utente, ora contribuisce al progetto Debian come manutentore di pacchetti.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Dire e non dire, ovvero breve storia del pensiero crittografico e i suoi riflessi sul software libero"


Marco Calamari

Marco Calamari, classe '55, ingegnere, smanettone da quando faceva il moonlighter su un Apple // nuovo. Lavora come consulente e formatore nei settori ERP e sicurezza informatica; si occupa dei problemi della e-privacy dai tempi di PGP 1.0. Partecipa a progetti per la tutela dei diritti e della privacy in Rete utilizzando software libero ed è membro del Freenet Project.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Freenet: un anno dopo"
Scarica le slide:


Simo Sorce

Inizia ad utilizzare Linux nell'inverno del 1996 dopo aver conosciuto Internet e i sistemi Unix all'università. Nella primavera del 1997 comincia a lavorare per il Centro Informatico d'Ateneo del Politecnico di Milano come amministratore di sistema. Per integrare Linux e Windows conosce Samba. Dopo varie patch entra a far parte del Team Samba nel maggio del 2001. Attualmente lavora in Xsec S.r.l., società che opera nell'ambito della sicurezza digitale fondata nel settembre 2001 assieme ad un amico.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Samba, opening window to a wider world"
Scarica le slide:


Antonio Baldassarra

CEO e fondatore di SEEWEB, azienda italiana leader del mercato del webhosting applicativo. Seeweb è fortemente focalizzata sul mondo Open Source e, in particolare sul fronte Linux. Si interessa della progettazione e ottimizzazione dei prodotti in seno all'azienda stessa con particolare predilezione agli aspetti di rete, sistemistici e prestazionali. Collabora con alcuni progetti tecnici e divulgativi del mondo Open Source e Linux.

Luca Balzerani

Studente di Informatica, è Presidente e fondatore di LatoServer.it, sito dedicato alla progettazione ed allo sviluppo di applicazioni web. Si interessa di XML, Java e software open source in genere; collabora, inoltre, in veste di articolista, con riviste ed e-zines. Ha partecipato come relatore a diversi eventi del mondo open source tra cui l'edizione 2000 del PLUTO Linux Meeting, in cui ha tenuto un corso sul linguaggio PHP.

Antonio Baldassarra e Luca Balzerani al Meeting hanno presentato un talk dal titolo: "Apache, tecniche evolute: astrazione dal file system"
Le slide presentate le trovi sul sito di Latoserver.it


Eugenia Franzoni

Da tempo attiva nel campo del software libero, è stata coordinatrice del Pluto Linux User Group (ora Pluto Free Software User Group) ed attualmente coordina il progetto ILDP. Nel tempo libero lavora come consulente informatico, docente universitario e editore di una collana di libri su Linux e sulle tecnologie libere. Ha la strana capacità di apparire inaspettatamente nelle risposte di molti degli indirizzi del Pluto, e spesso la si vede vagare per i convegni di informatica in cui si parla anche solo marginalmente di software libero.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "La documentazione libera su Linux in Italia"
Scarica le slide:


Davide Cerri

Davide Cerri si è laureato in ingegneria delle telecomunicazioni presso il Politecnico di Milano con una tesi su IPsec e TLS/SSL, svolta interamente su Linux. Attualmente lavora come ricercatore presso il Cefriel, centro per la formazione e la ricerca in ingegneria dell'informazione (Politecnico di Milano), dove si occupa di tematiche inerenti la sicurezza. È fondatore e "presidente" del LOLUG - Gruppo Utenti Linux Lodi, e socio ILS. Si occupa del progetto lugware (insieme con Francesco Dolcini) ed è stato, con Antonio Gallo, il promotore e coordinatore del Linux Day (prima giornata nazionale di Linux e del software libero, promossa da ILS e organizzata in collaborazione con molti LUG italiani, svoltasi il primo dicembre 2001).
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Sicurezza a livello IP: IPsec e Linux FreeS/WAN"
Scarica le slide:


Simone Piccardi

Fisico, ha incontrato Linux e il software libero nel 1996. Fino al 2000 si è occupato di acquisizione dati ed analisi per vari esperimenti di astrofisica, ha contribuito alla libreria GSL ed ha scritto parte di GSDV. Dal 2001 è impiegato presso CHL dove lavora nella ricerca e sviluppo su Linux e come esperto di sicurezza. Attualmente il suo principale impegno è nella stesura di una guida alla programmazione rilasciata sotto licenza FDL e nelle attività dell'Associazione Software Libero di cui è socio fondatore.
Al Meeting ha presentato tre talk dal titolo: "L'uso di FreeS/WAN per la realizzazione di VPN con Linux",
quot;Il clustering HA con Linux: Kimberlite" e "Presentazione del Progetto Dizionario Libero"
Scarica le slide:


Marco Marongiu

Marco Marongiu lavora come Amministratore di Sistema presso il CRS4, un centro di ricerca situato vicino Cagliari. Il suo lavoro, combinato con la sua pigrizia e il suo interesse per le tecnologie del Web lo hanno alla fine trasformato in una sorta di programmatore Perl. Minacciato dalla noia di rimanere per troppo tempo a fare le stesse cose cambia continuamente identità, facendosi chiamare ora Dottor BOFH, ora Mr. JAPH (*). Dopo tanti anni di ingrato uso e abuso del free software ha finalmente deciso di contribuire con qualcosa alla causa.
Nota (*): BOFH: B. . . Operator From Hell; JAPH: Just Another Perl Hacker
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "LGMT: un progetto Free Software per la gestione di dati su Directory Server"
Scarica le slide:


David N. Welton

Vice Presidente di Apache Tcl, sviluppatore Debian e consulente con Linux e il Software Libero (www.DedaSys.com).
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Tcl, un grande piccolo linguaggio"
Le slide presentate le trovi all'indirizzo: http://tcl.apache.org/presentations/


Federico Lucifredi

Federico Lucifredi è assistente di Computer Science al Boston College, Università sita (non sorprendentemente) in Massachusetts. I suoi interessi sono principalmente di ricerca in Computer vision e Genetics Algorithms, mentre la sua tesi rivolve attorno alle problematiche collegate all'insegnamento dei fondamenti di Computer Internetworking in Perl. Fanatico sostenitore di Java, Federico si è successivamente interessato alla programmazione di X-Window. Strenuo sostenitore della accoppiata KDE/Qt, collabora con il progetto ILDP per la traduzione della collezione di Linux-HOWTO in italiano.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Sviluppo di una applicazione Qt"
Scarica le slide:

  • in formato pdf - 5,8 Mb
    è un file colossale, ma se disponete di banda sufficiente, vale la pena scaricarlo!


Gaetano Paolone

Laureato in odontoiatra e protesi dentaria, si interessa nei ritagli di tempo dell'informatica libera. È webmaster del sito del Pluto, ha scritto "LDR: Linux Domande e Risposte", coordinatore insieme ad Antonella Beccaria del progetto GNUtemberg!, che si occupa di promuovere la documentazione libera in formato cartaceo. È autore di "odontolinux!", software GPL per la gestione di uno studio odontoiatrico realizzato insieme a Roberto Kaitsas.

Roberto Kaitsas

Laureato in odontoiatria, si interessa del software libero e del mondo ad esso connesso. Nel tempo libero cura Linux Links Italia, sito che contiene centinaia di collegamenti ipertestuali. È autore insieme a Gaetano Paolone di "odontolinux!", software GPL per la gestione di uno studio odontoiatrico.

Gaetano Paolone e Roberto Kaitsas al Meeting hanno presentato un talk dal titolo: "Il software libero nella pratica libero-professionale. Odontolinux!: la gestione dello studio odontoiatrico"


Antonio Gallo

Antonio Gallo è il fondatore del progetto "Bad Penguin" (www.badpenguin.org). Il pinguino linuxiano è il filo conduttore di buona parte delle sua attività: fondatore del NaLug (napoli.linux.it), consigliere di ILS e co-amministratore di www.linux.it, è autore di un'ampia documentazione per principianti. Attualmente lavora per AX Digital System (http://www.axdigital.com).
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Italian Linux Society"


Giampiero Recco

Fondatore e CTO di Beeweeb Int. ltd, Giampiero Recco ha lavorato a lungo presso uno dei maggiori Isp italiani, in qualità di system/network administrator e security manager, prima di decidere di intraprendere una nuova sfida: lo sviluppo di un software capace di accedere alle risorse remote tramite Internet.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Internet File Server: come portare la tua LAN su Internet"


Vittorio Bertola

È direttore tecnico di Vitaminic (www.vitaminic.it) sin dalla fondazione dell'azienda e ha progettato e gestito la realizzazione della sua piattaforma tecnologica, basata quasi completamente su Software Libero (Apache, PHP, Perl, Mysql), che rappresenta uno dei casi di maggior successo di applicazione del Software Libero ai modelli della new economy. Oltre a questo, scrive di tanto in tanto piccoli software liberi (bertola.eu.org/freeware), è stato uno dei promotori del primo grande caso di distribuzione libera di MP3 in Italia, il Progetto Prometeo, e si è occupato di difesa dei diritti degli utenti individuali della rete in varie sedi "istituzionali", come la Naming Authority e ICANN.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Vitaminic"
Scarica le slide:


Gaetano Paolone

Laureato in odontoiatra e protesi dentaria, si interessa nei ritagli di tempo dell'informatica libera. È webmaster del sito del Pluto, ha scritto "LDR: Linux Domande e Risposte", coordinatore insieme ad Antonella Beccaria del progetto GNUtemberg!, che si occupa di promuovere la documentazione libera in formato cartaceo. È autore di "odontolinux!", software GPL per la gestione di uno studio odontoiatrico realizzato insieme a Roberto Kaitsas.

Antonella Beccaria

Responsabile dei contenuti del sito Annozero (http://www.annozero.org/) che si occupa di brevetti, diritto d'autore e di licenze sul software, è una dei due coordinatori del progetto GNUtemberg! (http://www.gnutemberg.org/) per la diffusione di documentazione cartacea sotto licenza libera. Lavora nell'ambito editoriale e si occupa di legislazione informatica.

Gaetano Paolone e Antonella Beccaria al Meeting hanno presentato un talk dal titolo: "La documentazione libera nel panorama dell'editoria italiana. GNUtemberg!: un progetto alternativo"
Tutto il materiale relativo al progetto GNUtemberg! lo trovi su: http://www.gnutemberg.org/


Leandro Noferini

Fondatore e socio effettivo dell'Associazione Software Libero.
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Analisi della legge 248/2000 (del bollino) nelle sue implicazioni rispetto alla distribuzione del software libero alla luce del regolamento attuativo emanato"


Andrea Arcangeli

Inizia ad utilizzare Linux alla fine del 1996, nel 1998 inizia ad interessarsi agli internals di TCP, parport, memory management e scheduler. Dal 1999 lavora per SuSE allo sviluppo di molteplici parti del kernel di
Linux e a progetti ad esso relativi tra cui: bigmem/highmem, memory management, scheduler, lvm snapshotting, elevator, SMP scalability, x86-64-linux port, alpha-linux port, filesystem cache, memory balancing, raw-io/O_DIRECT, LFS, "aa" fully featured kernels e molto altro...
Al Meeting ha presentato un talk dal titolo: "Le novità nel kernel Linux, le nuove modifiche per la versione 2.4.10 e il futuro che ci attende (kernel 2.5)"
Scarica le slide:


Istruttori per i Corsi


Fabrizio G. Ficca

Titolare di una ditta che sviluppa progetti Open Source in PHP con piattaforme Debian GNU/Linux (www.debian.org) in collaborazione con aziende del settore. Socio fondatore di OpenLabs (www.openlabs.it) e coordinatore di www.phpnuke.it (www.phpnuke.it) e del team che ne vuole la sua riscrittura (www.phpvortal.it).
Al Meeting ha tenuto tre corsi: "Gestire lo sviluppo di progetti Open Source con CVS", "Corso introduttivo al PHP", "Gimp!"


Emmanuele Somma

Emmanuele 'exedre' Somma nel tempo libero (poco) prova a divulgare l'informatica e i sistemi aperti scrivendo articoli (per Computer Programming, Dev, Login, ioProgrammo, GoOnline) e coordinando lo sforzo italiano per la realizzazione di Linux Magazine. Ha qualche esperienza come ingegnere del software e come progettista di reti IP, è specializzato nelle reti telefoniche e di telecomunicazioni, anche se adesso si è lasciato abbacinare dalla realizzazione di software di calcolo numerico, statistico e per l'economia su cui sta lavorando per un importante istituto di ricerca. Nonostante questo viaggia molto e ogni tanto gli piace raccontare di luoghi magici e arcani. Poi, quando proprio lo fanno arrabbiare, denuncia e ottiene la condanna della BSA per pubblicità ingannevole.
Al Meeting ha tenuto un corso dal titolo: "Io Programmo... Open Source & Linux: Una gita turistica"


Luca Balzerani

Studente di Informatica, è Presidente e fondatore di LatoServer.it, sito dedicato alla progettazione ed allo sviluppo di applicazioni web. Si interessa di XML, Java e software open source in genere; collabora, inoltre, in veste di articolista, con riviste ed e-zines. Ha partecipato come relatore a diversi eventi del mondo open source tra cui l'edizione 2000 del PLUTO Linux Meeting, in cui ha tenuto un corso sul linguaggio PHP.

Fabio Fedele

CTO Seeweb, si occupa dell'amministrazione e dei sistemi e dello sviluppo del software di gestione, è interesssato allo studio delle Web Applications in particolare attraverso l'utilizzo di Servlet e JSP, è interessato al mondo Linux e Open Source, è tra i fondatori di LatoServer.

Luca Balzerani e Fabio Fedele al Meeting hanno tenuto un corso dal titolo: "Sviluppo di applicazioni web con Linux e Java"
Le slide presentate le trovi sul sito di Latoserver.it


   
     
Home Talk Corsi Info Staff News Sponsor Call