Regole per la buona traduzione

Emanuele Aina

Lo scopo di questo documento Ŕ quello di delineare un insieme di linee guida alle quali cercare di attenersi quando si traduce un documento tecnico, un HOW-TO, delle pagine di manuale o i messaggi di un programma.


Sommario
1. Introduzione
2. Regole grafiche
2.1. Uso della spaziatura
2.2. Segni di interpunzione
2.3. La congiunzione "e"
2.4. Parentesi
2.5. Maiuscole
2.6. Nomi di programmi
2.7. Accenti
2.8. Virgolette
2.9. Caratteri speciali
2.10. Uso della "h"
2.11. Monosillabi accentati
2.12. Troncamenti ed elisioni
2.13. Forme eufoniche
2.14. Data e ora
3. La forma
3.1. Termini stranieri
3.2. Italianizzazioni
3.3. Rivolgersi all'utente
3.4. Forma impersonale
3.5. Verbi al gerundio
3.6. Esclamative e interrogative
3.7. Periodi brevi
3.8. Incisi
3.9. Disgiunzioni non esclusive
3.10. Traduzione letterale
3.11. Tradurre, non spiegare
4. Traduzione di termini tecnici
4.1. Tradurre, non spiegare
4.2. Non sorprendere gli utenti esperti
4.3. Corrispondenza 1:1
4.4. Autosufficienza
4.5. RiconoscibilitÓ
4.6. Eleganza
4.7. Coerenza
5. Ringraziamenti
Lista degli Esempi
2-1.
2-2.
2-3.
2-4.
3-1.
3-2.