1.2. Un "Casus Belli"

Nel mese di luglio 2009 quando ho tradotto e poi "alterato" l'Howto di Wolfgang Loien, volevo installare il pacchetto "openclipart-openoffice.org" sulla mia Debian Testing-Squeeze, ma il fido apt-get, come sempre in modo molto garbato, mi comunicava questa cosa interessante:


nome-host:/# apt-get install openclipart-openoffice.org
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze       
Lettura informazioni sullo stato... Fatto

I seguenti pacchetti saranno RIMOSSI: (1)
  openoffice.org openoffice.org-base openoffice.org-base-core 
  openoffice.org-calc openoffice.org-common openoffice.org-core 
  openoffice.org-draw openoffice.org-emailmerge 
  openoffice.org-filter-binfilter openoffice.org-filter-mobiledev 
  openoffice.org-impress openoffice.org-java-common openoffice.org-math 
  openoffice.org-officebean openoffice.org-report-builder-bin
  openoffice.org-style-crystal openoffice.org-style-galaxy 
  openoffice.org-style-tango openoffice.org-writer 
  openoffice.org-writer2latex python-uno
I seguenti pacchetti NUOVI saranno installati:
  openclipart-openoffice.org
0 aggiornati, 1 installati, 21 da rimuovere e 3 non aggiornati.
 necessario scaricare 0B/9063kB di archivi.
Dopo quest'operazione, verranno liberati 262MB di spazio su disco.
Continuare [S/n]?
(1)
Ovvero, cercando di installare la libreria delle clip-art di openclipart.org pacchettizzata per Debian, veniva rimossa completamente la suite OpenOffice.org.
Prima di tacciarlo immediatamente come un bug, ho provato a seguire il consiglio, quindi a lasciare che apt-get disinstallasse OOo, e subito dopo provando a farlo reinstallare (magari poteva trattarsi di un banale problema di dipendenze o qualcosa di simile), ma quest'ultimo a sua volta provocava la rimozione di openclipart-openoffice.org.

Risultava inoltre certo che il problema fosse "Debian specifico": una ottima occasione per imparare a segnalare il nostro primo bug!