PLUTO Meeting

Coordinatore: Simone Stevanin, simone(at)pluto.it
Contatti: segreteria(at)pluto.it, sponsor(at)pluto.it
Mailing list: pluto-meeting

Il PLUTO Meeting è un evento dedicato alla diffusione del Software Libero, che tradizionalmente comprende una serie di interventi e lezioni sull'uso del Software Libero nelle aziende e per la produttività individuale, una serie di incontri su temi proposti dai partecipanti ed una zona di esposizione dove le aziende che investono in questa branca dell'informatica possono incontrare gli utenti.

È anche un momento in cui i simpatizzanti del PLUTO Project si ritrovano per scambiare opinioni, conoscere i coordinatori dei progetti a cui collaborano, conoscersi di persona.

Dato che il PLUTO è un progetto telematico, occorre che come succede per per la realizzazione di un qualsivoglia evento che preveda il concentramento di più persone in spazi fisici ci si debba appoggiare a qualche entità/organizzazione di supporto.

Di solito, nella lista dedicata al PLUTO Meeting (pluto-meeting), si accettano proposte di candidatura da LUG, FSUG, privati o aziende per la realizzazione del supporto tecnico-logistico (ma non solo) dell'evento.

Cosa serve in concreto? Servono spazi, rete, parcheggi, servizi e quant'altro.

Per proporre la propria candidatura, è necessario inviare un messaggio alla mailing list pluto-meeting, indicando il periodo (il giorno o i giorni) in cui si pensa di voler tenere la manifestazione e corredandola con la descrizione di:

  • locali ove si terrà la manifestazione, loro capienza ed organizzazione (sale, padiglioni, impianti di amplificazione audio, proiettori, lavagne luminose, ecc.);
  • presenza di rete e connettività a Internet al suo interno (larghezza di banda);
  • parcheggi;
  • vicinanza e presenza di mezzi di trasporto (stazione ferroviaria, aereoporto, taxi, autobus, tram, ecc.);
  • eventuali aule con PC per corsi (sempre molto richiesti);
  • varie ed eventuali e comunque quanto ritenuto necessario per dettagliare al meglio la proposta ed uscirne "vincitori".

Le esperienze passate insegnano che occorrono posti già cablati (anche se sarebbe il male minore se non lo fossero), con la rete a costo zero, predisposti per gli interventi (poltroncine/sedie ed impianto audio già presenti), assicurati per conto proprio, con tutti i requisiti previsti dalla legge 626 (estintori, uscite di sicurezza, ecc.). Inoltre, una certa sorveglianza notturna, se possibile, non guasterebbe.

Se pensate di poter collaborare con il PLUTO Project per la realizzazione di un PLUTO Meeting non esistate a contattarci!

Ecco i link alle edizioni precedenti: